Cavalieri, tiratori, contradaioli e bandiere dovrebbero essere iscritti nelle meraviglie di Toscana, al pari del buon vino, dei paesaggi mozzafiato e della straordinaria cucina. Qui, nella Toscana più autentica e popolare, appena inizia la bella stagione, paesi e città esplodono in una gioia estatica dietro al palio di turno e non si tratta di semplici rievocazioni per turisti ma di vere e proprie ragioni di vita per ogni abitante.

Siamo andati in giro per la provincia di Siena e per te abbiamo selezionato le 9 giostre e rievocazioni che più ci hanno entusiasmato. Te le raccontiamo brevemente in questo articolo… Dopotutto anche noi siamo toscani, con il sangue dei contradaioli e dei quartieristi che ci scorre vivo nelle vene! Per quanto riguarda invece le tante manifestazioni che non abbiamo ancora menzionato, le troverai come al solito più avanti, nei nostri viaggi del domani.

Back
Prossimo

Montepulciano – Il Bravìo delle Botti

La marchiatura a fuoco delle botti prima del Bravìo
La marchiatura a fuoco delle botti prima del Bravìo – ItalyzeMe CC BY-NC-ND 2.0

Manco a farlo apposta qui il protagonista è sempre lui, il Vino Nobile! Vi abbiamo partecipato per ben due anni consecutivi ma solo la seconda volta abbiamo scoperto gli eventi che fanno da contorno alla gara vera e propria. Se la domenica del Bravìo hai già impegni, fai un salto a Montepulciano l’ultimo giovedì di agosto, così da poter assistere al notturno Corteo dei Ceri: in una Montepulciano dall’atmosfera magica, illuminata solo dalle lanterne accese sul Corso, sfilano i figuranti delle Contrade per raggiungere la Cattedrale ed offrire i ceri propiziatori.

Scopri di più su questa festa tradizionale

 

Back
Prossimo
Articolo precedenteStoria e curiosità del Panforte di Siena
Articolo successivoLe Ferie delle Messi a San Gimignano
ItalyzeMe, in giro per l’Italia alla scoperta delle eccellenze del gusto, della tradizione e delle curiosità più entusiasmanti del nostro paese.