Febbraio è il mese del vino toscano. Questo per le tante anteprime delle nuove annate che si succedono in tutto il territorio toscano e che coinvolgono Consorzi di tutela, produttori vitivinicoli, esperti ed operatori del settore. E che negli ultimi anni si sono evolute nel senso di un legame sempre più stretto con l’enogastronomia, il territorio ed il pubblico.

Febbraio è il mese del vino in Toscana: segnamo sul calendario tutte le date delle anteprime dei maggiori vini toscani

Se fino a qualche anno fa le anteprime vinicole costituivano un mondo di eventi “chiuso ai profani“, accessibile solo agli operatori del settore, oggi gli appassionati come noi non hanno più ragione di sentirsi a disagio nel provare ad entrare. Eccezion fatta per quelle manifestazione dove – in virtù del format prescelto – si presentano i nuovi prodotti esclusivamente ad un pubblico selezionato di buyers ed assaggiatori, negli ultimi anni quasi tutte le denominazioni hanno inaugurato una stagione nuova di apertura verso chi, come noi, “ha il pallino” del buon bere e del buon mangiare e proprio non vuole perdersi una giornata a deliziare le papille col suo vino preferito!

Anteprima del Brunello di Montalcino 2016
Anteprima del Brunello di Montalcino 2016 – ItalyzeMe CC BY-NC-ND 2.0

Il calendario completo

Si comincia il 13 febbraio allo Star Hotel di Firenze con ben 8 denominazioni di eccellenza

Quest’anno ad inaugurare le danze è l’anteprima organizzata presso lo Star Hotel Michelangelo di Firenze sabato 13 febbraio. 8 i Consorzi presenti dalle 10 alle 18: Morellino di Scansano, Montecucco, Vini di Carmignano, Valdarno di Sopra Doc, Vini Cortona, Bianco di Pitigliano e Sovana, Vino delle Colline Lucchesi e Maremma Doc. 8 denominazioni tutte assieme, per una giornata all’insegna delle eccellenze toscane, arricchita dalle degustazioni guidate a cura del sommelier AIS Luca Martini.

Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano 2016, organizzata dal Consorzio di tutela della denominazione
Anteprima del Vino Nobile di Montepulciano 2016, organizzata dal Consorzio di tutela della denominazione – ItalyzeMe CC BY-NC-ND 2.0

Giusto in tempo per San Valentino la Chianti Lovers Anteprima 2016 a Firenze (14 febbraio) e l’Antperima del Nobile dal 13 al 15 febbraio a Montepulciano

Più ci si avvicina a San Valentino e più il programma delle anteprime si fa denso ed interessante, tanto che diventa dura scegliere! Il 14 febbraio il Consorzio Vino Chianti organizza presso la ex Manifattura Tabacchi di via delle Cascine a Firenze, la Chianti Lovers Anteprima 2016, con ingresso riservato agli operatori del settore a partire dalle 9:30 ed aperto agli appassionati dalle 16:00 fino alle 22:00. Apertura agli appassionati anche per il Vino Nobile di Montepulciano. Qui la DOCG più antica d’Italia festeggia i suoi primi 50 anni dall’ottenimento della DOC con una Anteprima nella location storica della Fortezza appena restaurata, aprendo a tutti i winelovers le sue porte dal 13 al 15 febbraio incluso, con un programma di eventi che coinvolge tutti i ristoranti, le botteghe e le enoteche della cittadina poliziana.

Il 15 e 16 febbraio appuntamento alla Stazione Leopolda di Firenze con le eccellenze del Chianti Classico ed i migliori prodotti DOP ed IGP toscani

Riservata invece ai soli operatori del settore è la Chianti Classico Collection 2016 alla Stazione Leopolda di Firenze, con in mostra le grandi eccellenze del territorio del Chianti…e non solo! Prevista per il 15 e 16 febbraio, la Chianti Classico Collection includerà quest’anno anche uno spazio dedicato ad alcuni dei migliori prodotti DOP toscani, tra cui il nostro Pecorino toscano DOP e la nostra Finocchiona IGP, per un ciclo di degustazioni ed  abbinamenti organizzato da Associazione Italiana Consorzi Indicazioni Geografiche.

A cinquant’anni dall’ottenimento della DOC e prima in Italia a fregiarsi di questa denominazione, la Vernaccia di San Gimignano festeggia con due date da segnare in calendario: domenica 14 e mercoledì 17 febbraio. L’appuntamento, aperto ad operatori ed appassionati è nelle sale del Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada a San Gimignano. Anche una ottima occasione per fare quattro passi nella “Manhattan toscana“!

Se la Vernaccia di San Gimignano si presenta al pubblico di operatori ed appassionati in due date: il 14 ed il 17 febbraio, chiude il programma Benvenuto Brunello, dal 19 al 22 febbraio a Montalcino

Come di consueto chiude la programmazione delle anteprime del vino toscano, il Benvenuto Brunello, che si terrà dal 19 al 22 febbraio presso il Complesso di Sant’Agostino a Montalcino, dal quale si accede da via Boldini, nel cuore del suggestivo borgo.  In assaggio, il Brunello annata 2011, la Riserva 2010 ed il Rosso di Montalcino 2014. La manifestazione accessibile solo su invito, sarà però interamente documentata da BrunelloTV, visibile in streaming al link www.brunello.tv.

Non ci resta che augurarvi un buon febbraio di…VINO!

Un folto pubblico a Benvenuto Brunello 2016
Un folto pubblico a Benvenuto Brunello 2016 – ItalyzeMe CC BY-NC-ND 2.0