Montepulciano è una antichissima cittadina fortificata in Provincia di Siena, costruita su di un colle che domina i vigneti tutt’attorno. Nota in tutta Italia per il suo famoso vino rosso fruttato ed amabile, il Vino Nobile che da questo luogo trae il suo nome. Qui ogni estate si organizza “Cantine in Piazza“. Per una sera Piazza Grande, la piazza principale, è animata da alcune tra le maggiori produzioni vitivinicole della zona, il vino Nobile è il comune denominatore.

L’occasione per visitare Montepulciano

Cantine in Piazza è una vera e propria maratona di Vino Nobile nonché la migliore occasione estiva per visitare Montepulciano

Lo sfondo di “Cantine in Piazza” è quello della suggestiva Piazza Grande, circondata da edifici del XV secolo e sorvegliata dai mitologici Grifi e dai feroci Leoni scolpiti sulle colonne del Pozzo, che sorge proprio sulla sommità della collina di Montepulciano.

Montepulciano, Piazza Grande e Palazzo Comunale
Montepulciano, Piazza Grande e Palazzo Comunale – ItalyzeMe CC BY-NC-ND 2.0

La Cattedrale, dalla facciata incompleta. Il Teatro Poliziano, nella omonima via “del Teatro” sotto Piazza Grande. Il Palazzo comunale, capolavoro di architettura civile e così simile al Palazzo Vecchio di Arnolfo di Cambio a Firenze. I palazzi nobiliari Contucci e Ricci, grandi esempi rinascimentali. La Fortezza di Antonio da Sangallo, costruita nel 1511 ed ora ristrutturata grazie al Consorzio del Vino Nobile, al Comune ed alla Kennesaw State University.  Il magico Tempio di San Biagio appena fuori le mura. Queste sono solo alcune delle meraviglie che si possono ammirare a Montepulciano. Per questo motivo se deciderete di trascorrere una giornata estiva in questa splendida cittadina, vi consigliamo di recarvi qui proprio in occasione di Cantine in Piazza.

Il nostro percorso di visita

Per anni accodato dietro al “cugino” Brunello di Montalcino, il Vino Nobile di Montepulciano è invece una delle migliori produzioni vinicole toscane per rapporto qualità/prezzo

Per non perdervi neppure un angolo di Montepulciano provate ad intraprendere il percorso che dai Giardini del Poggiofanti si inoltra in paese, attraverso Porta al Prato. Circa un chilometro in salita attraverso il Corso vi condurrà sino alla sommità della cittadina, nella piazza in cui hanno sede alcune tra le più importanti manifestazioni estive, incluso il traguardo dell’annuale Bravio delle Botti. Se sceglierete questo tragitto però armatevi di pazienza e, soprattutto, di scarpe comode!

Una volta arrivati in cima abbiamo scelto una piccola Osteria, con i tavolini in una suggestiva terrazza panoramica sulla valle. Un primo veloce e poi subito alla degustazione di vino Nobile in Piazza Grande!

Montepulciano: non solo vino…

Non tutti avranno la fortuna di giungere a Montepulciano durante Cantine in Piazza e di poter degustare così tanti vini tutti assieme. Tuttavia non potete perdervi un assaggio di questo fazzoletto di terra toscana! Il Vino Nobile di Montepulciano è una esperienza quasi mistica: richiede tempo, serenità e non necessariamente la pancia piena. É un vino dalla buona struttura ma non così potente da risultare pesante o legnoso. Un vino da tutto pasto insomma, leggero e fruttato, che potrete degustare anche a stomaco vuoto, magari durante il vostro percorso in salita, fermandovi in una delle tantissime enoteche sul percorso che vi guiderà fino in Piazza Grande. Per un pranzo o una cena al termine del vostro percorso non potremmo che indicarvi uno dei nostri indirizzi preferiti, da sperimentare anche malgrado l’attesa che sicuramente dovrete subire prima di potervi comodamente sedere in una vera e propria Osteria di una volta: col menù detto a voce, pochi piatti e i tavoli condivisi. É l’Osteria Acquacheta, dove Giulio, soprannominato l'”oste mordace” non potrà che deliziare il vostro palato con una delle specialità della zona: la bistecca di Chianina I.G.P. per veri carnivori! Al ritorno non mancate di fermarvi per un caffè o una cioccolata calda allo storico Caffè Poliziano nel corso principale, sempre teatro di rassegne culturali e buona musica.

L’evento estivo Cantine in piazza

Gran pregio del Vino Nobile è che la sua rotondità lo rende perfetto per essere degustato anche lontano dai pasti

Cantine in Piazza è ogni anno una vera e propria maratona: impossibile non degustare tutti i vini presenti, irrinunciabile poi provare anche i più fruttati Rossi di Montepulciano. Si fa il biglietto che da diritto ad un numero fisso di degustazioni ma poi è quasi impossibile non acquistare altre degustazioni. Anche perchè il Vino Nobile è così fresco e gioviale che anche un semplice amante del vino non potrebbe non cogliere quel leggero sentore di frutta matura che poi da il nome al vitigno: Prugnolo gentile, clone di Sangiovese coltivato nella sola zona di Montepulciano.

Cantine in Piazza è una vera e propria maratona di assaggi. Lunga e impegnativa proprio come il Bravìo delle botti!

Insomma noi per una notte ci siamo sentiti proiettati in una corte nobiliare del 1500. E sembra proprio il caso di dire: “Nobili calici, un nobile vino, in una atmosfera molto nobiliare!”. 

Montepulciano, Sagrato del Duomo
Montepulciano, Sagrato del Duomo – ItalyzeMe CC BY-NC-ND 2.0